Chi sono



La cosa più difficile da fare, è autodefinirsi.
Difficile perché io vedo in me stessa cose che altri potrebbero non accorgersi mai, per diversi motivi.
Per il momento preferisco non dire altro, come se fossimo solo all'inizio di un grande disegno.

Marina Zanotta 

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti verranno pubblicati in differita. E' stata disattivata l'opzione Anonimo per evitare lo spam.